Skip to Content

Glossario S

S

Mostrare tutto

Il furto commesso strappando il bene di mano o di dosso alla persona che lo detiene.

L’importo, da calcolarsi in misura percentuale sul danno, contrattualmente pattuito, che rimane a carico dell’Assicurato per ciascun sinistro.

Repentino dirompersi di contenitori per eccesso di pressione interna di fluidi, non dovuto ad esplosione. Gli effetti del gelo e del colpo di ariete non sono da considerare scoppio.

Il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata l’assicurazione.

L’importo, indicato sulla Scheda di Polizza, che rappresenta il limite massimo dell’indennizzo contrattualmente stabilito.

Il diritto che l’assicuratore ha di sostituirsi all’Assicurato, esercitandone i diritti nei confronti del terzo responsabile, o di sostituirsi al terzo danneggiato, esercitandone i diritti nei confronti del responsabile civile o di altro coobbligato.

Torna su