Skip to Content

Glossario R

R

Mostrare tutto

La sottrazione del bene assicurato mediante violenza o minaccia a colui che lo detiene perpetrata al fine di trarne ingiusto profitto per sé o per altri.

Somma che il responsabile di un danno è tenuto a versare per risarcire il danno causato. Se il danneggiante è coperto da un’assicurazione della responsabilità civile, è l’assicuratore che, nei limiti del massimale convenuto, versa al terzo danneggiato il risarcimento dovuto.

Diritto che, nell’assicurazione obbligatoria rc auto, spetta all’assicuratore nei confronti del proprio Assicurato e che consente al primo di recuperare gli importi pagati ai terzi danneggiati nei casi in cui l’assicuratore avrebbe avuto contrattualmente il diritto di rifiutare o di ridurre la propria prestazione, ma non ha potuto farlo dato il regime di inopponibilità delle eccezioni contrattuali al terzo danneggiato sancito, in questo campo, dalla legge.

Torna su