Skip to Content

Polizza

In queste pagine trovi le risposte alle domande più frequenti.

Scegli l'argomento che desideri approfondire:

Da sapere dopo aver stipulato

Mostrare tutto

Sì. Come indicato nel D.M. 110/2013, non è più obbligatorio esporre sul parabrezza il Contrassegno di assicurazione.

Ogni volta che viene stipulata una polizza o un rinnovo, le Compagnie Assicurative inviano l'informazione alla banca dati dei veicoli assicurati, popolando il database accessibile alle Forze dell'ordine per la verifica della copertura assicurativa.

Quindi, completato l’acquisto, puoi guidare da subito senza attendere i documenti.

Per ulteriori dettagli clicca qui.

La myCard è la carta d'identità della polizza e riporta i dati assicurativi e i numeri utili del Servizio Clienti.

Accedi all’area personale my Direct Line per salvare sul tuo smartphone o tablet la myCard e il Certificato di assicurazione, documento da tenere sempre a bordo del veicolo..

Il controllo potrà avvenire durante un posto di blocco o tramite l'utilizzo dei dispositivi elettronici come l'Autovelox, il Tutor, il Telepass e le telecamere ZTL.

Le informazioni presenti nella banca dati permetteranno alle Forze dell'ordine di verificare se il veicolo è assicurato. Potrebbero richiederti il certificato di assicurazione - che deve sempre essere conservato in macchina - e i documenti del veicolo.

Tu potrai verificare la copertura RCA dal sito Portale dell’Automobilista.

Puoi scriverci compilando questo form oppure richiederla ai nostri consulenti chiamando il numero 848801180 dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 20.00 e il sabato dalle 08.00 alle 14.00.

Ti ricordiamo che la Carta verde non è necessaria per la circolazione dei veicoli nei paesi dell’Unione Europea, in quanto il contratto RC auto, già di per sé, ha efficacia territoriale corrispondente all’intero territorio dell’Unione stessa.

Le nazioni in cui puoi viaggiare tranquillamente con il tuo Certificato sono: Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro (zona euro), Città del Vaticano, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Repubblica di San Marino, Regno Unito, Repubblica Slovacca, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Ungheria.

Le nazioni in cui devi circolare con la Carta Verde sono: Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Iran, Israele, Macedonia, Moldavia, Russia, Montenegro, Tunisia, Turchia, Ucraina.

Per gli altri Paesi in cui non è prevista la Carta vedere è necessario stipulare una polizza temporanea alla frontiera.

Entro 90 giorni dalla decorrenza della polizza, è necessario inviare copia firmata della sezione da leggere e sottoscrivere, evidenziata dalla dicitura “DA RESTITUIRE FIRMATA”, scegliendo una delle modalità sotto riportate:

  • via fax al numero 0257500392
  • tramite email a documenti.directline@imagingservizi.it
  • tramite posta (avendo cura di conservarne una copia) all’indirizzo:
    SERVIZIO DIRECT LINE S.p.A.
    c/o IMAGING Progetti
    CD Milanofiori, Strada 4 pal. A6
    20090 ASSAGO – MI

Se acquisti una seconda polizza auto con Direct Line hai diritto ad uno speciale sconto aggiuntivo su RCA, Garanzie Dirette e Copertura Infortuni del Conducente.

L'agevolazione è valida se hai già una polizza Auto in essere con Direct Line e il contraente della seconda polizza Auto corrisponde a quello della prima Polizza oppure a una persona convivente appartenente al medesimo nucleo familiare.

Lo sconto non è applicabile se si tratta di auto aziendali.

Circa un mese prima della scadenza della seconda rata riceverai per posta l'avviso di scadenza con gli estremi per effettuare il versamento.

Di seguito elenchiamo cosa fare per ricevere i documenti di polizza del secondo semestre, in base alla modalità scelta per il pagamento:

  • se la prima rata è stata pagata con carta di credito, automaticamente verrà prelevata la somma dovuta nei 10 giorni lavorativi precedenti la scadenza
  • se il primo versamento è avvenuto mediante bollettino postale, sarà sufficiente pagare la 2a rata almeno 10 giorni prima della scadenza, utilizzando il bollettino pre-compilato che ti invieremo per posta.
    Se invece utilizzerai un bollettino in bianco, diverso da quello che ti abbiamo spedito per posta, dovrai farci avere la ricevuta del versamento al numero di fax +390291772006, ricordandoti di indicare come causale del versamento il numero della tua polizza.
  • se il primo versamento è avvenuto mediante bonifico bancario, dovrai provvedere ad effettuarne uno nuovo per il pagamento della seconda rata, ricordandoti di indicare come causale del versamento il numero della tua polizza.

Nota importante: se il pagamento della 2a rata viene effettuato oltre ai 15 giorni successivi alla data di scadenza della 1a rata, l'assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del 15° giorno e fino alle ore 24.00 del giorno del pagamento.

Se non utilizzi il veicolo puoi sospendere temporaneamente la tua polizza auto/moto.

Se la sospensione dura almeno 61 giorni e meno di un anno, la scadenza del contratto viene posticipata per un periodo pari a quello della sospensione.

Se invece la durata della sospensione è inferiore ai 61 giorni, la polizza mantiene la sua naturale data di scadenza.

Per la polizza Auto vale la seguente distinzione:

se hai acquistato un preventivo calcolato prima del 09/10/2013, puoi sospendere la polizza più volte all’interno della stessa annualità assicurativa

se hai acquistato un preventivo calcolato a partire dal 09/10/2013, puoi sospendere la polizza una sola volta all’interno della stessa annualità assicurativa

Per la polizza Moto vale la seguente distinzione:

se hai acquistato un preventivo calcolato prima del 04/04/2013, puoi sospendere la polizza per due volte all’interno della stessa annualità assicurativa

se hai acquistato un preventivo calcolato a partire dal 04/04/2013, puoi sospendere la polizza una sola volta all’interno della stessa annualità assicurativa

La sospensione della polizza non è consentita per i ciclomotori con cilindrata pari o inferiore a 50 cc e per i contratti vincolati a seguito di leasing, salvo autorizzazione della Società Vincolataria.

Per approfondimenti consulta la pagina Sospendere la tua assicurazione Auto e Moto.

Duplicati e scadenze

Mostrare tutto

No. A partire dalla dichiarazione dei redditi del 2015, il contributo SSN, relativo al premio di assicurazione dei veicoli a motore, è integralmente indeducibile. L'art 12 comma 2 bis della legge 124/2013 ha infatti cancellato la deducibilità dell'SSN ai fini Irpef/Ires/Irap.

Se hai pagato la prima rata con carta di credito, si intende autorizzato l'addebito della seconda rata sulla stessa carta.

L'addebito è automatico e viene effettuato almeno 10 giorni lavorativi prima della scadenza semestrale.

Se il prelievo non va a buon fine, ti invieremo l'avviso tramite e-mail e potrai chiederci di effettuare una nuova transazione con la stessa carta oppure potrai inviarci il pagamento con bonifico bancario.

Se non desideri l'addebito automatico della seconda rata sulla carta di credito, scrivici almeno 15 giorni lavorativi prima della scadenza semestrale e ti indicheremo i dati per effettuare il versamento con bonifico.

Per maggiori informazioni, ti invitiamo a prendere visione del Fascicolo Informativo.

Modifiche della polizza

Mostrare tutto

Per comunicare il cambio di residenza puoi contattaci via email indicando il tuo nuovo indirizzo (Via, civico, comune, CAP).

I nostri consulenti provvederanno ad effettuare la modifica della tua residenza inoltrandoti i documenti di polizza con la variazione da te comunicata, senza nessun costo aggiuntivo.

Se nella scheda di polizza che hai ricevuto risultano alcune informazioni errate, inviaci la tua richiesta di correzione tramite fax al numero +390291772005 oppure contattaci via email

Se non ci hai ancora fornito l’attestato di rischio, il libretto di circolazione e la patente di guida, ricordati di allegarli al fax o al form.

Dopo aver verificato la tua segnalazione, apporteremo le necessarie correzioni e ti invieremo l’Appendice con indicato l’eventuale importo che dovrai versare a integrazione o ricevere a rimborso.

È possibile sostituire il veicolo assicurato e mantenere la stessa classe di merito se si verificano queste condizioni:

  • il proprietario del nuovo veicolo è il medesimo oppure un coniuge in comunione di beni;
  • il veicolo assicurato in polizza viene venduto (o consegnato in conto vendita) oppure demolito, rottamato, esportato all'estero definitivamente o ritirato dalla pubblica circolazione;
  • i due veicoli appartengono alla medesima tipologia (es: sostituzione di un auto con un auto, moto con una moto)

Contatta il Servizio Clienti al numero 848802280 (+390236617100 se chiami da un numero di telefonia mobile o dall'estero), dal lunedì al venerdì ore 8.00-20.00 e sabato ore 8.00-14.00.

Ti ricordiamo che è fondamentale tenere a portata di mano i dati tecnici del nuovo veicolo e la targa (per auto e motocicli) oppure il numero di telaio (per i ciclomotori).

A seguito della vendita, rottamazione, demolizione, esportazione definitiva all’estero, cessazione della pubblica circolazione del veicolo assicurato è possibile richiedere l’annullamento del contratto, ottenendo il rimborso del premio RCA per il periodo di rischio non goduto, al netto dell'imposta e del contributo sanitario nazionale.

Tale disposizione si applica anche nei casi di documentata consegna in conto vendita, purchè seguita dall'effettivo trasferimento di proprietà del veicolo stesso.

Per i ciclomotori non muniti della targa prevista dal DPR n. 153/2006, il rimborso sopra indicato è previsto solo per il caso di certificata demolizione.

Per cambiare la modalità di pagamento della seconda semestralità è necessario contattare il Servizio Clienti al numero 848802280 (+390236617100 se chiami da un numero di telefonia mobile o dall'estero), attivo dal lunedì al venerdì ore 8.00-20.00 e sabato ore 8.00-14.00 almeno 15 giorni prima della scadenza della rata.

I conducenti autorizzati alla guida del veicolo sono il contraente della polizza, il proprietario del veicolo, il conducente abituale e tutti coloro con età superiore a 26 anni.

I conducenti con età inferiore a 26 anni, invece, possono guidare e sono coperti in caso di sinistro solo se i loro dati sono inseriti in polizza.

Puoi indicare nel contratto fino a due conducenti con età inferiore a 26 anni. Per inserirli contattaci via email e scrivici i loro dati (nome /cognome, data di nascita, residenza e professione). Ti invieremo un promemoria con l'importo da versare per aggiornare la polizza.

Se desideri inserire più di due conducenti con età inferiore a 26 anni non è necessario indicare i relativi dati: contattaci via email per inserire in polizza l'opzione di guida aperta a chiunque senza limiti di età. Ti invieremo un promemoria con l'importo da versare per aggiornare la polizza.

Se stai prendendo la patente e sei in possesso del foglio rosa, sei autorizzato ad effettuare le esercitazioni di guida utilizzando il veicolo assicurato, anche se hai un età inferiore ai 26 anni e non sei dichiarato nel contratto.

Gli eventuali sinistri sono coperti se la circolazione e le connesse esercitazioni di guida avvengono in conformità a quanto previsto dal Codice della strada.

Una volta conseguita la patente, se hai un età inferiore 26 anni, puoi continuare a guidare il veicolo solo se vieni inserito in polizza come conducente autorizzato.

Per essere autorizzato alla guida contattaci via email e indicaci i tuoi dati (nome /cognome, data di nascita, residenza e professione).

Ti invieremo un promemoria con indicato l'importo da versare per aggiornare la polizza.

Ti precisiamo che il conducente principale indicato in polizza deve sempre essere in possesso di patente.

Polizze casa

Mostrare tutto

L'annullamento della polizza Casa e Famiglia è possibile solo in quattro casi: ripensamento, vendita del bene, scadenza del termine di locazione e distruzione totale del bene.

Per poter procedere ad annullare la polizza puoi utilizzare l'apposito modulo che trovi sul nostro sito: modulo di annullamento.

Compilalo e invialo al nostro Servizio Clienti via fax numero +390291772013 oppure tramite email.

Provvederemo a restituirti la parte di premio che non hai goduto al netto delle imposte.

Torna su