Homegia clienteAttestato di rischio

Dematerializzazione dell’attestato di rischio

 

Spazio alla modernità e alla semplicità, l'assicurazione cestina la carta.

Arrivano nuove regole che contribuiscono a rendere l'assicurazione più semplice.

 

Cosa prevede la normativa?

L'art. 134 del Codice delle Assicurazioni prevede, per tutti contratti in scadenza dal 1° luglio 2015,  la dematerializzazione dell'attestato di rischio: il documento non dovrà essere più prodotto in versione cartacea ma potrà essere consultato dagli assicurati in via telematica nell'area personale sul sito della propria Compagnia.

 

Le informazioni vengono automaticamente memorizzate in un’apposita Banca Dati elettronica, che diventa così il riferimento ufficiale per tutte le Compagnie. Sarà comunque possibile ricevere una copia del documento via e-mail.

 

Cosa cambia per i clienti Direct Line?

Tutto sarà ancora più semplice.

Se vuoi assicurare un altro veicolo non devi più chiedere nulla alla precedente Compagnia, perché Direct Line può reperire i dati relativi alla tua storia assicurativa direttamente dalla Banca Dati.
 
Inoltre, con un click accedi all’Area Personale my Direct Line per consultare i tuoi dati, per modificare e rinnovare le tue polizze.

 

Se non ricordi la tua password, puoi cliccare qui; se non disponi di un’area personale, puoi chiedere il supporto del Servizio Clienti.

 

Sei il contraente di polizza ma non riesci a visualizzare l'attestato di rischio nella my Direct Line oppure sei il proprietario del veicolo ma non il contraente di polizza? Puoi visualizzare qui l'attestato di rischio.

 

Giudichi utile il contenuto?

Come possiamo migliorare?

Grazie per aver espresso la tua opinione.